Storie di pornofili e puttanieri. Le alternative!

Da quanto ho aperto questo sito sono molte le email che mi sono state inviate. Tra queste tante sono scritte in prima persona da parte di utenti (o ex utenti) di gnoccaforum. Altre mail mi arrivano invece da genitori preoccupati per i figli che sono entrati nel giro del porno online o delle escort.

Fare il copia ed incolla di queste email mi sembrerebbe davvero di cattivo gusto visto che dietro ciascun messaggio c’è quasi sempre una o più persone che hanno sofferto o ancora stanno soffrendo. Pertanto quello che farò in questo breve post sarà sintetizzare il più possibile il loro contenuto, trarne delle conclusioni e dare dei consigli ai diretti interessati.

Una delle email che più mi hanno colpito proviene da Anna una signoda di 43 anni con un figlio di 22 che era oramai prossimo alla laurea in farmacia ma quella laurea non è ancora riuscito a prenderla (oggi di anni ne ha 25). La signora si dice preoccupate per il figlio e afferma che avendo usato il suo pc ha trovato nella cronologia…connessioni praticamente continue al sito Gnocca forum e a tanti altri siti e forum di escort. Per non parlare poi dei siti porno che erano a centinaia.

A quanto pare il figlio ha iniziato la sua parabla discendente dopo essersi isolato lentamente dai suoi amici ed essere stato lasciato anche dalla ragazza (per ragioni non ben definite). Insomma quello che la signora Anna sa per certo è che suo figlio ha smesso di uscire di casa per settimane e che è stato visto in giro con la macchina alle due di notte da solo. Inoltre il suo pc era pieno zeppo di siti come Gnoccaforum… non è stato difficile per Anna fare due più due e la signora ha subito capito che suo figlio era entrato in qualche strano giro visto che era sempre senza una lira e chiedeva spesso i soldi ai genitori per libri (poi si è scoperto) mai acquistati!

Quando la signora Anna ha realizzato ciò che stava accadendo ha chiesto al figlio spiegazioni ma ovviamente lui ha negato tutto in maniera decisa ed ha anche minacciato di lasciare del tutto gli studi e di sparire per sempre. Insomma la situazione era diventata grave e l’aria in famiglia parecchio pesante. Ci sono voluti mesi per convincere il ragazzo di avere un problema ed è ancora in terapia presso uno studio specializzato in questo tipo di problematiche. Chiaramente l’email della signora era piena di preoccupazione e di invettive contro Gnoccaforum e siti di escort o porno in generale. La nostra opinione è che questi siti non hanno colpa…quello che crea i problemi è il modo che abbiamo di usarli. Per quello che riguarda però il mondo delle escort è stato dimostrato che pagare una donna non soddisfa la virilità maschile e dunque può creare dipendenza e crescente insoddisfazione. L’uomo ha bisogno di sapere di piacere alla donna e di riuscire a conquistarla ed è questo a farlo sentire davvero “un uomo”. Per tale ragione su queste pagine elencheremo i siti dove rimorchiare una donna tramite internet è davvero possibile oltre che gratuito e piuttosto semplice. Buona fortuna!

Per la lista dei migliori siti di incontri Gratuiti clicca Qui!